emilyvalentine:

Oggi in metro davanti a me si è piazzata questa ragazza con la Vuitton China e a un certo punto ha cacciato dalla borsa un mezzo panino del fast food e ha cominciato a mangiarlo con la bocca aperta facendo rumorini di vario genere. Io mi sono fatto piccolo piccolo come uno scoiattolino e ho rivolto una preghiera a Santa Rita da Cascia.

Ma che ne sapete voi. Voi con le vostre vite perfette.

Moltiplicato e buttato via: lo scandalo quoditiano del pane

(Fonte: 3nding)

cybergata:

© LYCS architecture  Cat Table designed to keep your cat off you keyboard.  Via TreeHugger

Così, ad occhio, diventerà scrivania tumblera ufficiale, suppongo.

(via rispostesenzadomanda)

“Chi ha il coraggio di ridere è il padrone degli altri; chi ha il coraggio di morire è il padrone della morte.”

—   Giacomo Leopardi (via 10lustri)

(via bradipo)

“C’erano due grandissimi amici, di solito considerati inglesi, mentre in realtà uno era un americano trapiantato in Inghilterra, Henry James, e l’altro uno scozzese, Robert Louis Stevenson. Questi due scrittori, che si stimavano enormemente e hanno intrattenuto un bellissimo carteggio in cui discutono dei propri libri, hanno parlato molto di queste cose. A Henry James, che aveva una stima assoluta di Stevenson, non andava giù che questi continuasse a scrivere storie di pirati. “Ma come, uno come te, con la penna che hai tu, che potrebbe scrivere le cose più profonde, più psicologicamente raffinate del mondo, bamboleggia con queste storie di pirati, di coccodrilli, di gente ubriaca di rum nelle taverne?” Stevenson gli rispose pubblicamente su una gazzetta da Edimburgo e gli disse: “Caro Henry, evidentemente tu non hai mai giocato ai pirati da bambino, perché se avessi giocato ai pirati non mi faresti questa obiezione.” Piccato, James, che forse non aveva bene inteso l’argomento, rispose: “Sì, in effetti non ho mai giocato ai pirati da bambino e ne sono ben contento, perché quello dei pirati era un gioco stupido.” Allora Stevenson, con la grazia che gli è propria, disse: “Benissimo, l’argomento è chiuso per sempre. Adesso sappiamo tutti quello che abbiamo sempre sospettato: il signor Henry James non è mai stato bambino.””

—   Michele Mari al Seminario Internazionale sul Romanzo 2011-2012 (via consquisiteparole)

(Fonte: leparoleelecose.it, via heresiae)

hollywoodparty:


Giuseppe D’Ambrosio Angelillo, Dostoevskij (I nichilisti) 

ma è stupendo

hollywoodparty:

Giuseppe D’Ambrosio Angelillo, Dostoevskij (I nichilisti)

ma è stupendo

(via heresiae)

reblog-gif:

♥ Funny Gif Blog ♥

“I contratti a tempo determinato rinnovabili 5 volte l’anno per 3 anni senza alcun vincolo di causalità. L’apprendistato che perde gran parte dei vincoli sull’assunzione e l’obbligo del piano formativo scritto rendendo più semplice usare gli apprendisti come manodopera da sfruttare e non come lavoratori da formare.
Il governo pone la fiducia sul decreto Poletti. Effettivamente risulterebbe difficile per il governo sostenere un dibattito pubblico e parlamentare sul come sia possibile che pur avendo “cambiato verso” si sia riusciti nella difficile impresa di peggiorare persino la riforma Fornero. Il responsabile lavoro del PD, Faraone, dice: “non è che se i rinnovi sono otto il provvedimento è di destra, mentre se sono cinque è di sinistra”. Infatti non è possibile, in entrambi i casi è di destra.”

—   (via claudioriccio)

(via aliceindustland)

aliceindustland:

allotherthingsintheworld:

Giuseppe Sanmartino “Cristo velato” (dettaglio, 1753) Cappella Sansevero, Napoli 

vederlo dal vivo ti vien voglia di piangere e abbracciarlo per quanto sembra vero

aliceindustland:

allotherthingsintheworld:

Giuseppe Sanmartino “Cristo velato” (dettaglio, 1753) 
Cappella Sansevero, Napoli 

vederlo dal vivo ti vien voglia di piangere e abbracciarlo per quanto sembra vero

“Ogni vita è una moltitudine di giorni, un giorno dopo l’altro. Noi camminiamo attraverso noi stessi, incontrando ladroni, spettri, giganti, vecchi, giovani, mogli, vedove, fratelli adulterini, ma sempre incontrando noi stessi.”

—   

James Joyce, Ulisse (via doppisensi)

niente esiste, però esisti tu, questo conta

(via aliceindustland)

(via aliceindustland)

catastrofe:

you had one job

catastrofe:

you had one job

catastrofe:

metti un Battiato nel pomeriggio

(via masuoka)

(Fonte: lovealwaysla, via evolve-now)

maewe:

capita anche a me

Certo.

maewe:

capita anche a me

Certo.

(Fonte: 4GIFs.com, via nonnocelso)

unimpressedcats:

My husband looks like he’s laughing, but he’s screaming in agony. 

unimpressedcats:

My husband looks like he’s laughing, but he’s screaming in agony. 

(via psykhe)